ECOBONUS 110% NEI CONDOMINI CON ATTIVITA’ COMMERCIALI E CHIARIMENTI PER I B&B

e i lavori di efficientamento energetico riguardano un’unità immobiliare promiscuamente adibita ad abitazione e a bed and breakfast, si può applicare il Superbonus ma ridotto al 50%. L’Attestato di Prestazione Energetica A.P.E. può essere redatto anche successivamente all’inizio dei lavori. Si può utilizzare l’Ecobonus 110% per lavori su abitazioni di un edificio che è sia commerciale sia residenziale, se il condominio approvi gli interventi con riferimento ai soli appartamenti.

Leggi

CAMBIANO LE IMPOSTE IPOTECARIE E CATASTALI E RELATIVE SANZIONI

L’ Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 73/E del 19 novembre 2020, ha istituito i nuovi codici tributo che consentiranno il versamento, tramite modello F24, delle imposte ipotecaria e catastale (e delle relative sanzioni) dovute per la registrazione degli atti privati.

Leggi

COVID-19:GUIDA DELL’INAIL PER LA MISURAZIONE TEMPERATURA LUOGHI DI LAVORO

L’Inail ha redatto una guida per la valutazione della temperatura della temperatura corporea con termometri IR durante la pandemia da nuovo Coranavirus Sar-Cov-2 e le indicazioni d’uso e cautele. Il Coronavirus SARS-CoV-2, responsabile della sindrome COVID-19, provoca un’infezione delle vie respiratorie la cui sintomatologia d’esordio include tipicamente febbre oltre i 37,5°C, tosse, dolori muscolari e complicazioni a livello polmonare.

Leggi

SUPERBONUS 110%: COSA E’ POSSIBILE FARE? DOMANDE E RISPOSTE

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei due decreti attuativi (Dm 6 agosto 2020 – Requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici e Dm 6 agosto 2020 – Requisiti delle asseverazioni per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici) è andato a regime il meccanismo del superbonus 110% introdotto dal decreto Rilancio (Dl 34/2020, convertito dalla legge 77/2020).Il Decreto Rilancio ha introdotto la detrazione del 110% sulle spese sostenute per chi effettuerà interventi di isolamento termico, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale e riduzione del rischio sismico nei propri condomini o abitazioni singole. Misure che tanto fanno discutere per la difficoltà di interpretazione.

Leggi

NEL NUOVO DECRETO RISTORI DI NATALE PREVISTI CONTRIBUTI ALLARGATI AI PROFESSIONISTI

Il nuovo Decreto Ristori quater di Natale, destinato alle attività economiche interessate, direttamente o indirettamente, dalle misure disposte a tutela della salute per il Covid-19 a sostegno dei lavoratori, tra i provvedimenti dovrebbe contenere i contributi allargati ai professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatori o alla Gestione separata.

Leggi

APERTURE DELLE FINESTRE IN ZONA CON VINCOLO PAESAGGISTICO SONO “VARIAZIONI ESSENZIALI” PENALMENTE RILEVANTE

In un immobile sottoposto a vincolo paesistico e ambientale, la realizzazione di finestre e luci sui prospetti dello stesso in difformità dal permesso di costruire costituisce variazione essenziale “penalmente rilevante”

Leggi

NUOVA PROROGA PER I TITOLI EDILIZI PER L’EMERGENZA SANITARIA

Il DECRETO-LEGGE 7 ottobre 2020 , n. 125, riguardo le misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020, con l’introduzione dell’articolo 3-bis prevede la “Proroga degli effetti di atti amministrativi in scadenza” e tra questi oltre i certificati, gli attestati, anche i titoli abilitativi come permessi, concessioni, autorizzazioni.

Leggi

SUPERBONUS 110% E SANZIONI: L’AGENZIA DELLE ENTRATE HA 8 ANNI PER VERIFICARE I DOCUMENTI PRESENTATI

L’ Agenzia delle Entrate ha otto anni di tempo per verificare i documenti esibiti per usufruire dei bonus fiscali. Eventuali omissioni, errori e documentazione non idonea possono far saltare il diritto al beneficio, con la conseguente restituzione dell’ importo ricevuto, maggiorato di sanzioni e interessi fino al 200%. della detrazione usufruita. Le verifiche si concentreranno soprattutto per la cessione del credito e lo sconto in fattura con la possibilità di coinvolgere, in presenza di concorso nella violazione, anche il fornitore che ha applicato lo sconto o i cessionari che hanno acquistato il credito d’imposta.

Leggi

DECRETO RISTORO: SOSPENSIONE IMU E CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Mentre arrivano i primi bonifici dei contributi a fondo perduto per le imprese interessate dal decreto Ristori, il Governo è già passato al decreto Ristori-bis. Si prevede anche un terzo e un quarto Decreto Ristori per dare sostegno ad imprese e lavoratori penalizzati dalle misure introdotte causa Covid, ma prima bisognerà autorizzare lo scostamento di bilancio.

Leggi

SUPERBONUS 110%: SI AI LIBERI PROFESSIONISTI FORFETTARI LA CESSIONE DEL CREDITO O LO SCONTO IN FATTURA

L’Agenzia delle Entrate con la Risposta n. 543/2020 del 12 novembre 2020, rispondendo all’interpello di un libero professionista con un regime forfettario, ha affermato che lo stesso può usufruire delle agevolazioni fiscali del Superbonus 110% salvo il rispetto di tutti i requisiti per la fruizione delle agevolazioni e l’effettuazione degli adempimenti previsti ed esercitare l’opzione per la cessione del credito o per lo sconto in fattura ai sensi dell’articolo 121 del Decreto rilancio.

Leggi