ACCETTAZIONE TACITA DI EREDITA’ SOGGETTA AD AUTONOMA TASSAZIONE

L’accettazione di eredità è una fattispecie fiscalmente distinta dal negozio dispositivo del bene ereditario, di conseguenza la sua trascrizione è esclusa dall’ambito di esenzione (articolo 10, comma 3, del Dlgs n.  23/2011) ed è soggetta all’imposta ipotecaria e all’imposta di bollo. Il principio è stato stabilito dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 36770 del 26 novembre 2021, che ha affrontato per la prima volta una questione di particolare rilevanza pratica.

Leggi

SUPERBONUS: ATTENZIONE DEVE PREVALERE LA FUNZIONE RESIDENZIALE DELL’IMMOBILE

Ai fini del Superbonus, nel calcolo della superficie complessiva destinata a residenza devono essere conteggiate tutte le unità immobiliari residenziali che fanno parte dell’edificio, comprese quelle rientranti nelle categorie catastali escluse dal Superbonus (A/1, A/8 e A/9) e incluso il fabbricato con indipendenza funzionale e accesso autonomo dall’esterno. Se la superficie complessiva delle unità residenziali non raggiunge il 50%, possono beneficiare della detrazione del 110% per gli interventi realizzati sulle parti comuni del fabbricato soltanto i proprietari di unità immobiliari destinate ad abitazione comprese nello stesso fabbricato.

Leggi

PUO’ UN CONDOMINO RIFIUTARE L’ACCESSO AL PROPRIO APPARTAMENTO PER LA MANUTENZIONE DELLE PARTI COMUNI?

L’accesso alla proprietà esclusiva è disciplinato dall’art.843 c.c. il quale dispone che: “il proprietario deve permettere l’accesso e il passaggio nel suo fondo, sempre che ne venga riconosciuta la necessità, al fine di costruire o riparare un muro o altra opera del vicino oppure comune. Se l’accesso cagiona danno, è dovuta un’adeguata indennità”. 

Leggi

SUPERBONUS 110%: LE SCADENZE PER UTILIZZARE LE DETRAZIONI FISCALI

L’1 gennaio 2022 è entrata in vigore la Legge 30 dicembre 2021, n. 234 (Legge di Bilancio 2022) che, tra le altre cose, ha definito i tempi di fruizione delle detrazioni fiscali del 110% (superbonus) previste dal Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio).

Leggi

BONUS EDILIZI PROROGATI AL 2024: INTRODOTTO IL BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE

La nuova Legge di Bilancio 2022, conferma i bonus ristrutturazioni, ecobonus, sismabonus, bonus verde secondo le condizioni conosciute, mentre ci sono variazioni riguardo il bonus facciate e bonus mobili. E’ stato introdotto un nuovo bonus per abbattere le barriere architettoniche.

Leggi

I BENI ACQUISTATI CON DENARO PERVENUTO DA UNA VENDITA BENE PERSONALE NON RICADONO NELLA COMUNIONE LEGALE

Una piccola rivoluzione è in arrivo nel settore immobiliare. Presto, l’alloggio meno ben isolato non sarà più in grado di essere affittato. Le nuove disposizioni già intraprese in Francia coinvolgeranno i Paesi Europei e costringeranno i proprietari di case a intraprendere importanti ristrutturazioni. Alcuni preferiscono quindi vendere il prima possibile.

Leggi

IMMOBILIARE: I PROPRIETARI DI IMMOBILI NON RIQUALIFICATI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA SONO PRONTI A VENDERE

Una piccola rivoluzione è in arrivo nel settore immobiliare. Presto, l’alloggio meno ben isolato non sarà più in grado di essere affittato. Le nuove disposizioni già intraprese in Francia coinvolgeranno i Paesi Europei e costringeranno i proprietari di case a intraprendere importanti ristrutturazioni. Alcuni preferiscono quindi vendere il prima possibile.

Leggi

SUPERBONUS: NECESSARIA LA DOCUMENTAZIONE IDONEITA’ DEI MATERIALI

L’ENEA, in una recente nota, precisa che gli elenchi DEI non attestano la conformità dei prodotti al DM 6 agosto 2020.Nello specifico, segnala, l’inclusione dei prodotti per l’edilizia nel prezzario delle DEI non costituisce di per sé garanzia circa la conformità degli stessi a tutta la normativa a questi applicabile, compresa la rispondenza tecnica ai requisiti previsti dal D.M. 6 agosto 2020 (c.d. DM Requisiti Ecobonus) ai fini delle ammissibilità degli stessi ai benefici fiscali dell’Ecobonus e Superbonus.

Leggi

IL TECNICO ESPERTO IN EDIFICIO SALUBRE PER CASE SANE A PROVA DI SALUTE

L’esperto in edificio salubre è una nuova figura professionale nata, in ottemperanza a una direttiva UE, in grado di intervenire negli edifici per rimuovere le criticità che danneggiano la salute e progettare un ambiente interno privo di inquinanti individuando materiali a basse o zero emissioni, gestire la ventilazione naturale per evitare umidità e muffe. Ma non solo! Conosce le fonti dell’inquinamento dirette e indirette che sono negli edifici e può limitare e addirittura risolvere le cause di molte patologie.

Leggi

L’ACCERTAMENTO CATASTALE DEVE ESSERE ACCOMPAGNATO DA MOTIVAZIONE CONGRUA E PERTINENTE. LA SENTENZA

L’ avviso di accertamento catastale emesso a seguito di nuova determinazione di classamento e rendita catastale ai sensi e per gli effetti dell’art. 1, comma 355, legge n. 311/2004 deve essere accompagnato, a pena di illegittimità, da una motivazione congrua e pertinente con la singola unità è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 27750 del 12 ottobre 2021.

Leggi

I GEOMETRI PER L’ITALIA CHE RIPARTE

Numeri positivi per una Categoria dei Geometri Italiani, che nonostante abbia risentito come tutti i settori della crisi economica del 2008 e della pandemia mondiale, al 29 settembre 2021 è costituita da 89.357 iscritti, con 1159 nuove iscrizioni alla Cassa Geometri. Nell’anno 2020/2021 sono state 7011 le iscrizioni al primo anno di scuola secondaria di 2° grado indirizzo CAT con una importante femminilizzazione , sono state infatti 1600 le ragazze che hanno scelto una scuola da sempre ad appannaggio maschile.

Leggi