APPROVATO IL DECRETO PER LA RILEVAZIONE DEL GAS RADON NEGLI EDIFICI: GEOMETRI, INGEGNERI, ARCHITETTI DELEGATI AGLI INTERVENTI DI RISANAMENTO

Una delle principali novità del decreto approvato è che l’esperto in interventi di risanamento da radon deve possedere una delle seguenti abilitazioni:
a) abilitazione all’esercizio della professione di geometra;
b) abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere;
c) abilitazione all’esercizio della professione di architetto;
Oltre ai requisiti di cui alle lettere a), b) e c) l’esperto in interventi di risanamento da radon deve aver partecipato a corsi specifici di formazione e aggiornamento universitari, di enti pubblici o di associazioni o ordini professionali sulla progettazione, attuazione, gestione e controllo degli interventi
correttivi per la riduzione della concentrazione di attività di radon negli edifici della durata di almeno 20 ore.

Per informazioni sui Corsi specifici per operare nella mitigazione del Gas Radon scivi a : info@tecnicieprofessione.it

Leggi