BARRIERE ARCHITETTONICHE: IMMOBILI LOCATI DETRAZIONE DEL 75%

barriere architettoniche

L’Agenzia delle Entrate con la risposta 444/2022 precisa che la detrazione in 5 anni del credito di imposta pari al 75% della spesa sostenuta per l’eliminazione delle barriere architettoniche spetta anche ai spetta ai titolari di reddito d’impresa detentori di immobili esistenti, unica indicazione per l’accesso all’incentivo esplicitata dalla norma:
“l’istante, nella misura in cui sostiene le spese per gli interventi agevolabili, e se le spese stesse siano rimaste a proprio carico, può fruire della detrazione di cui dell’articolo 119-ter del decreto Rilancio anche per gli interventi riguardanti immobili posseduti da società non utilizzati direttamente ma destinati alla locazione. “

La spesa può essere detratta anche dagli eventuale inquilino purché abbia sostenuto la spesa previa autorizzazione del proprietario.

SCARICA LA RISPOSTA N.442/2022

Tecnici&Professione

GRATIS
VISUALIZZA