IL DECRETO PNRR2 E’ LEGGE: COSA CAMBIA PER IL SUPERBONUS E I PROFESSIONISTI

PNRR2

Il Decreto PNRR 2 è legge: in vigore l’obbligo di POS per i professionisti e l’estensione della fatturazione elettronica

Sismabonus acquisto al 110% fino al 31 dicembre 2022, obbligo di POS per professionisti e imprese e obbligo di fatturazione elettronica anche per i forfetari: sono queste le novità introdotte dal Decreto Legge 30/04/2022 n. 36

SISMABONUS

Slitta al 31 dicembre 2022 il termine per stipulare il contratto di compravendita dell’immobile antisismico, ma solo rispettando le seguenti condizioni:
– entro il 30 giugno 2022 deve essere stato sottoscritto un contratto preliminare di vendita dell’immobile regolarmente registrato;
– devono essere stati versati acconti mediante il meccanismo dello sconto in fattura e deve essere maturato il relativo credito d’imposta;
– bisogna aver ottenuto la dichiarazione di ultimazione dei lavori strutturali, il collaudo degli stessi e l’attestazione del collaudatore statico che asseveri il raggiungimento della riduzione di rischio sismico;
– l’immobile deve essere stato accatastato almeno in categoria F/4.

POS PER I PROFESSIONISTI

Dal 30 giugno 2022 è in vigore l’obbligo di dotarsi del POS e di accettare pagamenti elettronici con carte di credito, di debito o prepagate. Chi non accetta i pagamenti con carta sarà punito con una sanzione pari a 30 euro, aumentata del 4% del valore della transazione rifiutata. L’obbligo di consentire ai clienti di pagare con bancomat o carte di credito è stato introdotto nel 2014, senza però essere accompagnato da una previsione sanzionatoria nei confronti dei trasgressori.

REGIME FORFETTARIO

Fatturazione elettronica anche per i forfettari

L’obbligo di fatturazione elettronica riguarderà, in modo progressivo, tutti i professionisti, anche quelli al momento esclusi. Dal 1° luglio 2022, l’obbligo si applica a tutti i professionisti che nell’anno precedente abbiano conseguito ricavi o percepito compensi superiori a 25mila euro. Dal 1° gennaio 2024, l’obbligo sarà esteso a tutti i professionisti. È previsto un periodo transitorio per le sanzioni. Per il terzo trimestre del periodo di imposta 2022, i professionisti che, dal 1° luglio 2022, sono soggetti all’obbligo di fatturazione elettronica, non dovranno pagare sanzioni se emettono la fattura elettronica entro il mese successivo a quello dell’operazione.



Tecnici&Professione

GRATIS
VISUALIZZA