BONUS FACCIATE: ANCHE CON IL DIRITTO DI ENFITEUSI SI PUO’ ACCEDERE ALLE AGEVOLAZIONI

Il diritto di enfiteusi, costituisce titolo idoneo ai fini dell’accesso al Bonus Facciate. Lo ha chiarito l’Agenzia delle entrate nella risposta n. 574/2021. L’enfiteusi è un diritto reale di godimento su cosa altrui consistente nel potere di utilizzare un fondo altrui, percependone i frutti, con l’obbligo di migliorarlo e di pagare un canone periodico in denaro o in natura.

Leggi

BONUS FACCIATE: QUANDO LE SPESE LE SOSTIENE UN SOLO CONDOMINO

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato l’interpello n. 499 con il quale un contribuente rappresenta di essere comproprietario, insieme alla moglie, di un appartamento sito in un mini-condominio composto in totale da tre unità immobiliari. L’edificio è in possesso di tutti i requisiti necessari per accedere ai benefici previsti dalla legge del 27 dicembre 2019, n. 160 (Bonus facciate).

Leggi

VIOLAZIONE DELLE DISTANZE: NUOVA SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO

Nella Sentenza n. 5496 del 21 luglio 2021 del Consiglio di Stato, i Giudici chiariscono che le norme tecniche di attuazione, ove prescrivano la distanza minima di 5 metri dal confine, non vietano l’operatività del principio di prevenzione. La prescrizione contenuta nelle suddette norme, non prevedendo un obbligo inderogabile di rispettare la distanza di 5 metri ma ammettendo talune deroghe, consente l’operatività del predetto principio. Peraltro, i Giudici precisano che dal combinato disposto degli artt. 871, 872 e 83 del Cc. si ricava, in via interpretativa, l’esistenza del cd. principio di prevenzione.

Leggi

SUPERBONUS 110% E COME COMPILARE IL NUOVO MODELLO CILA

Il nuovo modulo unico per comunicare l’inizio dei lavori e richiedere il Superbonus 110% è operativo dal 5 agosto 2021 in tutta Italia. Il provvedimento semplifica la procedura per ottenere la maxi-agevolazione e mira a dare nuovo impulso alle richieste, finora frenate dalla troppa burocrazia.

Leggi

DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE IN ZONE VINCOLATE: I NUOVI CHIARIMENTI DEL CONSIGLIO SUPERIORE LAVORI PUBBLICI

E’ possibile secondo il nuovo chiarimento del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici dell’11 Agosto 2021  procedere agli interventi di ristrutturazione edilizia mediante demolizione e ricostruzione con diversa sagoma e volume in aree sottoposte a vincolo paesaggistico.

Leggi

SUPERBONUS 110% E LA CAPIENZA FISCALE DEL RICHIEDENTE

La grande novità nel novero delle detrazioni fiscali per lavori in casa è il Superbonus, l’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per specifici interventi come quelli di isolamento termico sugli involucri, la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni o sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti e interventi antisismici.

Leggi

SUPERBONUS E SISMABONUS NEI CENTRI STORICI: CHIARIMENTI SUL “PROGETTO UNITARIO”

È possibile beneficiare del sismabonus o della detrazione al 110 per cento anche se il «progetto unitario», cui fa riferimento la normativa (art. 16-bis del Tuir), prende in considerazione la singola unità strutturale e non necessariamente l’intero aggregato edilizio. Ciò vale anche se il progetto prevede esclusivamente «interventi locali» così come definiti dalla Norme tecniche per le costruzioni (Ntc).

Leggi

SUPERBONUS 110%: AUMENTANO LE CATEGORIE CATASTALI AMMESSE AL BENEFICIO

Se il Decreto Semplificazioni ha apportato modifiche note alla modulistica del Superbonus 110%, con l’introduzione della nuova CILAS al posto della certificazione dello stato legittimo dell’immobile, altri sostanziali cambiamenti sono stati applicati anche alla normativa generale. Sono aumentate le categorie catastali per le quali può essere usata l’agevolazione, implementazione dei lavori trainati ammessi e i requisiti del cappotto termico e la normativa che regola l’abbattimento delle barriere architettoniche oltre l’installazione dei pannelli solari. Maggiori semplificazioni, quando si acquista un immobile con con le agevolazioni prima casa.

Leggi

SUPERBONUS 110% E DECRETO DI CONVERSIONE: COSA CAMBIA PER LA CILA E LA DEROGA DELLE DISTANZE

Tra le novità introdotte in tema di superbonus 110 % dalla legge di conversione del D.L. 77/2021, n. 108 del 29 luglio 2021 (pubblicata in G.U. n  181 del 30 luglio 2021), c’è la deroga delle distanze, introdotta all’art 119 co 3 in tema di distanze tra costruzioni 

Leggi

IL COMUNE NON PUO’ BLOCCARE LA SCIA DOPO 30 GIORNI : IL TAR DOPO IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI

Tar Lazio: in virtù delle modifiche apportate dal Primo Decreto Semplificazioni, il Comune non può bloccare dopo trenta giorni la SCIA con cui il proprietario dell’immobile segnala il cambio di destinazione d’uso dei locali.

Leggi

DOPO IL COVID-19 LA RICERCA DEI PROFESSIONISTI DELLE COSTRUZIONI CORRE SUL WEB ECCO COME FARE PER ORGANIZZARSI E OFFRIRE SERVIZI IN RETE

La trasformazione digitale messa in moto dalla pandemia, sta cambiando le scelte dei consumatori, che sempre più spesso acquistano su internet, prendono appuntamenti per visite specialistiche e si fa molta formazione online. Questa condizione sta mutando anche il settore delle costruzioni e delle ristrutturazioni. Negli ultimi tempi, il rapporto dei clienti con i professionisti si è evoluto a grande velocità verso una dimensione sempre più digitale. Le

Leggi

BONUS RIDUZIONE AFFITTI FINO A 1200 EURO: DOMANDE ENTRO IL 6 SETTEMBRE 2021

Per ottenere il bonus riduzione affitto da 1200 euro previsto dal decreto Ristori (articolo 9 – quater, dl 137/2020), i locatori di immobili a uso abitativo, che, fra il 25 dicembre 2020 e il 31 dicembre 2021 accordano al conduttore uno sconto sul canone per tutto o parte dell’anno, devono trasmettere la domanda all’Agenzia delle Entrate entro il 6 settembre, esclusivamente in modalità telematica.

Leggi