PANNELLI ECOSOSTENIBILI CREATI CON I BATTERI AL POSTO DEL GESSO PER ABBATTERE LE EMISSIONI DI CARBONIO

materiali edili con batteri

I ricercatori di Bath stanno studiando se le proprietà naturali dei batteri che potrebbero aiutare a sviluppare un nuovo tipo di cartongesso rispettoso dell’ambiente.

La transizione green a impatto ambientale zero è arrivata a livelli performanti unici: basti vedere il risultato delle ricerche di alcuni tecnici dell’Università di Bath che ha portato alla realizzazione di pannelli edilizi ecosostenibili ricavati interamente dai batteri.

Stanno infatti lavorando con la start-up Adaptavate, che produce materiali da costruzione sostenibili. Il cartongesso biodegradabile, Breathaboard, utilizza i rifiuti delle colture compostabili al posto del gesso, è più leggero e ha un migliore isolamento termico e acustico rispetto al tradizionale cartongesso.

I microbiologi del Dipartimento di Biologia e Biochimica dell’Università di Bath ed esperti del Dipartimento di Architettura e Ingegneria Civile hanno ricevuto finanziamenti dal National Biofilms Innovation Center (NBIC), per un progetto pilota, che mira a ottimizzare le proprietà del prototipo di cartongesso utilizzando la loro tecnologia di costruzione a base di batteri (BBCT).

La dott.ssa Susanne Gebhard, docente senior presso il Dipartimento di Biologia e Biochimica dell’Università e il Milner Center for Evolution , guida il progetto in collaborazione con il professor Kevin Paine del Dipartimento di Architettura e Ingegneria Civile dell’Università .

Questo è un progetto, che vedrà se possiamo sfruttare le capacità naturali di formazione di biofilm dei batteri per funzionare come una sorta di colla che aiuterà a migliorare le proprietà dei materiali da costruzione biodegradabili.

Jeff Ive, Direttore tecnico di Adaptavate , ha dichiarato: “Il gesso è il terzo materiale da costruzione più utilizzato e rappresenta il 3% delle emissioni di carbonio del Regno Unito”

Il prodotto è un’alternativa sostenibile a basse emissioni di carbonio al cartongesso e potrebbe fare davvero la differenza per le emissioni di carbonio del settore edile.


Tecnici&Professione

GRATIS
VISUALIZZA