CONVENZIONE CNGEGL E ISMEA PER AFFIDAMENTO INCARICHI PROFESSIONALI AI GEOMETRI ISCRITTI ALL’ALBO

convenzione ismea

La sottoscrizione della Convenzione valida fino al 31/12/2022, prevede l’affidamento di incarichi a favore dei Geometri iscritti all’albo per servizi tecnici e attività connesse al patrimonio immobiliare. I professionisti interessati dovranno rivolgersi al Collegio di appartenenza per presentare la documentazione necessaria.

L’ISMEA è un Ente di diritto pubblico economico, istituito con decreto del Presidente della Repubblica n. 200 del 31 marzo n. 2001. Esso è sottoposto alla vigilanza del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e gli sono attribuite anche le funzioni di Organismo di Riordino Fondiario. Tra il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati e l’Ismea già era stato sottoscritto un “Protocollo d’Intesa” per “attività che prevedono un contenuto economico”. Per le attività riguardanti la Convenzione valida fino al 31 dicembre 2022 si prevedono incarichi a chiamata diretta di tutti i geometri aventi i requisiti riportati nella convenzione stessa con i compensi previsti dalla Tabella A-A1 allegata.

Le attività principali da svolgere sono riportate nell’articolo 3 della Convenzione e prevedono:

Tra i requisiti che il professionista deve vantare l’articolo 5 prevede:

I professionisti interessati dovranno rivolgersi al Collegio di appartenenza, in base alla Convenzione di cui al Prot. 8073 del 15 Luglio 2022 del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati nella quale è riportata la Convenzione citata.

Alla richiesta, va allegata una dichiarazione del professionista così concepita:

SCARICA LA CONVENZIONE CON LE INDICAZIONI E I COMPENSI

Tecnici&Professione

GRATIS
VISUALIZZA