CASSA GEOMETRI: BONUS EDILIZI E COMPENSAZIONE CREDITI CON CONTRIBUTI

bonus edilizi cassa geometri

Bonus edilizi e compensazioni

A seguito delle disposizioni del Governo in materia di cessione dei crediti derivanti dai bonus edilizi ex art. 121 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, la Cassa Geometri preso atto che le modifiche non hanno mutato l’impianto complessivo del dispositivo di legge, ed in particolare è restata confermata la possibilità di compensare tale categoria di crediti fiscali con i contributi previdenziali dovuti, permette l’utilizzo in compensazione del credito. Questo rappresenta una grande opportunità consente infatti, soprattutto in un momento in cui l’opzione della cessione agli istituti e agli intermediari finanziari è pressoché bloccata, di impiegare i crediti di ogni singolo anno per pagare la contribuzione dovuta alla Cassa Geometri, sia corrente che pregressa, senza utilizzare altre risorse proprie.

I crediti utilizzabili sono quelli disponibili anno per anno, così come risultanti sull’apposita piattaforma messa a disposizione da Agenzia delle Entrate.

Per effettuare il pagamento dei contributi in compensazione è sufficiente compilare il modello F24 con i codici tributo della Cassa e inviarlo ad Agenzia
delle Entrate, come già avveniva in passato con altre tipologie di credito.
Si potrà richiedere qualsiasi ulteriore informazione sulla compensazione attraverso l’indirizzo di posta elettronica certificata cassageometri@geopec.it o tramite servizio Contact Center.

Tecnici&Professione

GRATIS
VISUALIZZA