IL GAS RADON: INTERVENTI DI RISANAMENTO NEGLI EDIFICI ESISTENTI

La differenza di pressione tra l’aria del sottosuolo e quella dei locali a contatto con il suolo è la causa dell’infiltrazione del radon. E’ essenziale, quindi, identificare i fattori responsabili di questa depressione ed eliminarli per quanto possibile. Nel caso di edifici esistenti, queste misure possono andare da semplici accorgimenti a grossi interventi costruttivi.

Leggi

SUPERBONUS: BIFAMILIARE CON UN PIANO ANCORA IN COSTRUZIONE

Il Superbonus non è ammesso per gli interventi eseguiti sulle unità immobiliari identificate con la categoria F/3, visto che individuano le unità in corso di costruzione e non ancora “esistenti” e “definite”. Le unità immobiliari accatastate nella categoria F/3 non possono essere incluse nel numero delle unità che partecipano alla formazione dell’importo complessivo di spesa “in quanto, appunto ai fini fiscali, è come se esse ancora non esistessero”, secondo quanto stabilito dall’AdE.

Leggi

SUPERBONUS: NIENTE PIU’ VERIFICA DI DOPPIA CONFORMITA’

Il permesso di costruire è un’autorizzazione amministrativa rilasciata dal Comune che autorizza l’attività di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio, in conformità agli strumenti di pianificazione urbanistica.

Leggi

SUPERBONUS E SEMPLIFICAZIONI: LE NOVITA’ PER LE VILLETTE UNIFAMILIARI, LE ASSEVERAZIONI DEI TECNICI E IMPIANTI

Nel decreto semplificazioni in merito al Superbonus è stato sostituito inoltre il comma 13 ter che interessa le asseverazioni tecniche prevedendo che: «13-ter. Gli interventi di cui al presente articolo, con esclusione di quelli comportanti la demolizione e ricostruzione degli edifici, costituiscono manutenzione straordinaria e sono realizzabili mediante comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA). Nella CILA sono attestati gli estremi del titolo abilitativo che ha previsto la costruzione dell’immobile oggetto d’intervento o del provvedimento che ne ha consentito la legittimazione ovvero è attestato che la costruzione è stata completata in data antecedente al 1° settembre 1967. La presentazione della CILA non richiede l’attestazione dello stato legittimo di cui all’ articolo 9-bis, comma 1- bis del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380.

Leggi

SUPERBONUS: NON C’E’ PIU’ L’OBBLIGO DI ESEGUIRE IL 60% DEI LAVORI ENTRO GIUGNO

Le date per l’accesso all’agevolazione del 110 per cento passano rispettivamente al 31 dicembre 2022, senza vincoli in merito ai lavori eseguiti entro giugno e al 30 giugno 2023 o a fine anno nel rispetto di specifiche condizioni. La novità è contenuta nel decreto n. 59/2021 relativo alla ripartizione del Fondo complementare al Recovery Plan.

Leggi

CONSERVAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DELL’INCARICO DA PARTE DEL PROFESSIONISTA

La conservazione dei documenti, è una necessità ed è un servizio da parte dei professionisti a favore della parte committente. I documenti devono essere conservati per un determinato periodo di tempo. Il tempo di conservazione, in linea generale, va da un minimo di un anno a un massimo di venti anni.

Leggi