MONITORAGGIO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA INDOOR NEGLI EDIFICI SCOLASTICI

Strumenti, strategie di campionamento e interpretazione delle misure. Il termine per la consultazione pubblica è il 15 novembre 2021

qualità dell’aria nelle scuole

Si sono conclusi i lavori sul progetto di Prassi di riferimento, sviluppato da UNI in collaborazione con IDM – Südtirol-Alto Adige, che definisce le modalità per effettuare adeguatamente il “Monitoraggio della qualità dell’aria negli edifici scolastici – Strumenti, strategie di campionamento e interpretazione delle misure.

Il documento viene quindi ora sottoposto alla consultazione pubblica sul sito per raccogliere eventuali commenti da parte dei soggetti interessati.

Il termine per la consultazione pubblica è il 15 novembre 2021.

La qualità dell’aria interna negli ambienti scolastici (dal nido, all’infanzia, alla scuola primaria e secondaria di I grado e di II grado), sia nel settore pubblico che in quello privato, è tema di primaria importanza, sotto il profilo della salute e dell’apprendimento.

Al fine di tenere sotto controllo la qualità dell’aria di un edificio scolastico, verificando il rispetto di eventuali limiti legislativi o normativi fissati per la concentrazione di uno o più inquinanti presenti negli ambienti, il gestore può agire in autonomia o appoggiarsi a un laboratorio di prova che dispone delle apparecchiature e delle competenze necessarie per effettuare la misura.

La futura Prassi di riferimento UNI specifica quindi i procedimenti per:

– definire una procedura operativa semplificata per il monitoraggio e il controllo della qualità dell’aria attraverso il monitoraggio di alcuni parametri indicatori. La procedura è applicabile in autonomia dai gestori degli edifici, senza l’appoggio di un laboratorio di prova;

– definire le procedure, che il gestore può seguire, in caso di affidamento di monitoraggio a un laboratorio di prova: comprensione della problematica, come affidare l’incarico, quali parametri misurare, valutare e interpretare i risultati delle prove commissionate.

SCARICA IL DOCUMENTO

Per la qualità degli edifici rivolgiti ad un Esperto in Edificio Salubre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *