BONUS FACCIATE: ANCHE CON IL DIRITTO DI ENFITEUSI SI PUO’ ACCEDERE ALLE AGEVOLAZIONI

Il diritto di enfiteusi, costituisce titolo idoneo ai fini dell’accesso al Bonus Facciate. Lo ha chiarito l’Agenzia delle entrate nella risposta n. 574/2021. L’enfiteusi è un diritto reale di godimento su cosa altrui consistente nel potere di utilizzare un fondo altrui, percependone i frutti, con l’obbligo di migliorarlo e di pagare un canone periodico in denaro o in natura.

Leggi

BONUS FACCIATE: QUANDO LE SPESE LE SOSTIENE UN SOLO CONDOMINO

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato l’interpello n. 499 con il quale un contribuente rappresenta di essere comproprietario, insieme alla moglie, di un appartamento sito in un mini-condominio composto in totale da tre unità immobiliari. L’edificio è in possesso di tutti i requisiti necessari per accedere ai benefici previsti dalla legge del 27 dicembre 2019, n. 160 (Bonus facciate).

Leggi

VIOLAZIONE DELLE DISTANZE: NUOVA SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO

Nella Sentenza n. 5496 del 21 luglio 2021 del Consiglio di Stato, i Giudici chiariscono che le norme tecniche di attuazione, ove prescrivano la distanza minima di 5 metri dal confine, non vietano l’operatività del principio di prevenzione. La prescrizione contenuta nelle suddette norme, non prevedendo un obbligo inderogabile di rispettare la distanza di 5 metri ma ammettendo talune deroghe, consente l’operatività del predetto principio. Peraltro, i Giudici precisano che dal combinato disposto degli artt. 871, 872 e 83 del Cc. si ricava, in via interpretativa, l’esistenza del cd. principio di prevenzione.

Leggi

SUPERBONUS 110% E COME COMPILARE IL NUOVO MODELLO CILA

Il nuovo modulo unico per comunicare l’inizio dei lavori e richiedere il Superbonus 110% è operativo dal 5 agosto 2021 in tutta Italia. Il provvedimento semplifica la procedura per ottenere la maxi-agevolazione e mira a dare nuovo impulso alle richieste, finora frenate dalla troppa burocrazia.

Leggi

DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE IN ZONE VINCOLATE: I NUOVI CHIARIMENTI DEL CONSIGLIO SUPERIORE LAVORI PUBBLICI

E’ possibile secondo il nuovo chiarimento del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici dell’11 Agosto 2021  procedere agli interventi di ristrutturazione edilizia mediante demolizione e ricostruzione con diversa sagoma e volume in aree sottoposte a vincolo paesaggistico.

Leggi