Gen 15

ILLUMINAZIONE E COLORE IN EDILIZIA VOC E FORMALDEIDE GUIDA ALLA PROGETTAZIONE DI AMBIENTI SALUBRI

L’evoluzione dell’abitazione nell’arco dei secoli, lo studio di nuovi metodi d’isolamento e d’illuminazione, la ricerca di tutti quei composti organici e non, che sono presenti nell’ambiente confinato, l’estenuante ricerca di soluzioni e modi per allontanarli, hanno un solo scopo comune e prioritario, quello di poter rendere “L’AMBIENTE CONFINATO” a misura d’uomo e quindi anche più “SALUBRE”.
La parola “salubrità”, nella lingua italiana ha un significato molto importante, cioè: “Capacità di giovare alla salute”.
La normativa italiana in riferimento alle opere edili, tramite il certificato di Agibilità, impone una dichiarazione di salubrità degli ambienti confinati e ciò non per un semplice adempimento burocratico, ma bensì l’applicazione di tutte le idee progettuali, tecniche costruttive che permettono di evitare danni o situazioni critiche all’interno degli ambienti confinati, i quali hanno riflessi negativi sulla salute degli occupanti, siano questi, dimore, luoghi per lo svago, luoghi di lavoro.
Le conoscenze tecnico-scientifiche per la risoluzione dei problemi legati alle malattie associate all’abitare, permettono di tutelare la salute della collettività.
In questa semplice guida tratteremo solo alcuni aspetti che partecipano alla salubrità dei luoghi dove viviamo: illuminazione, colore, Voc, formaldeide.

LA DISPENSA È RISERVATA AI SOCI INDIVIDUALI

Per scaricarla occorre associarsi seguendo le istruzioni e compilando la domanda iscrizione. Agli Associati sono riservati ogni mese gli opuscoli inediti sull'attività professionale, le convenzioni e le agevolazioni sull'attività formativa. Le attività dell'Associazione sono destinate oltre che ai colleghi e colleghe geometri liberi professionisti, anche ai periti edili, agronomi, agrotecnici, geologi , architetti, ingegneri, e tecnici in genere, agli avvocati, notai, commercialisti, dipendenti pubblici, Collegi, Enti, Associazioni similari, che possono iscriversi all'Associazione, usufruendo gratuitamente di tutti i servizi, tramite il versamento annuale di una quota simbolica.

About the Author: